Attività

Diritto del lavoro

Contattaci

HAI BISOGNO DI UNA CONSULENZA?

Contattaci subito e saremo lieti di darti il nostro supporto.

info@canellacamaiora.it

Oppure chiama: +39 02 97 38 30 76

Licenziamento, mobbing, contestazioni disciplinari: quando viene posta a rischio la propria sicurezza retributiva è indispensabile essere affiancati da avvocati in grado di suggerire strategie efficaci.

In sintesi

Il lavoro è parte fondante dell’identità di ogni individuo. Ne scandisce ruolo, soddisfazioni ed orizzonti. Quando viene messo a rischio è molto importante essere in grado di descrivere chiaramente all’assistito le alternative percorribili ed i risultati che possono essere concretamente raggiunti.

Servizi dedicati

Contestazioni e procedimenti disciplinari

Con una contestazione disciplinare non si scherza. Occorre rispondere in modo compiuto e consapevole, perché può condizionare il licenziamento.

Impugnazione del licenziamento

Che si tratti di licenziamento disciplinare o per ragioni strutturali, abbiamo costruito nel tempo una solida competenza in questo campo.

Mobbing

Se dal punto di vista teorico definire il “mobbing” non è particolarmente complesso, dal punto di vista pratico come si può fornire al Giudice la prova dei fatti? Un avvocato esperto in questa materia può aiutarvi a reagire.

Riconoscimento differenze retributive

Forniamo assistenza ai nostri clienti per stabilire la congruità tra quanto percepito dal lavoratore in relazione alle sue mansioni e al suo orario di lavoro

Emersione

Il lavoro nero è un fenomeno diffuso, tuttavia, ogni caso è denso di elementi di singolarità. Lo studio assiste i propri clienti nella gestione di questo tema spinoso.

Corretto inquadramento contrattuale

Categoria, qualifica e mansione consentono di “inquadrare” il lavoratore. Da ciò dipendono il suo trattamento economico e altri suoi diritti.

Recupero retribuzioni non corrisposte

Lo studio si occupa correntemente di procedure di recupero crediti in ambito lavoristico.

Demansionamento

Se la parte datoriale assegna al lavoratore mansioni inferiori a quelle per cui è stato assunto, potrebbe trattarsi di demansionamento illegittimo.

contattaci per richiedere un preventivo

Workshop & Eventi