Come difendere un’idea innovativa ® [Webinar Live!]

6 Ott 2022
18:00 - 20:00
Ingresso Libero

Prenota

Home > Come difendere un’idea innovativa ® [Webinar Live!]

Troppo spesso imprese e startup non sanno che “chiacchierare di qualcosa di innovativo” – prima di depositare – potrebbe addirittura distruggere la possibilità di ottenere un valido Brevetto. La scelta di un Marchio sbagliato può generare pericolose interferenze con i concorrenti e mettere a rischio gli investimenti già fatti. Brevetti, Design, Modelli, Copyright… non riguardano solo il mondo fisico ma anche le piattaforme Web ed i progetti che vengono sviluppati in digitale.

Come difendere un’idea innovativa® è un evento di successo giunto ormai alla sua settima edizione.

L’evento illustra le regole alla base della proprietà intellettuale in sole due ore e mezza: in questo senso, è innovativo perché è essenziale, formativo e ricco di esempi iconici. Si parla di marchi, brevetti, design e copyright… utilizzando un linguaggio comune e comprensibile a tutti.

Ogni idea si traduce sempre in contenuti autoriali, software, raccolte di dati, informazioni confidenziali. È indispensabile inquadrare giuridicamente le “leve cruciali” del proprio progetto di business per non pregiudicarne le prospettive sul mercato.

A chi è rivolto Come difendere un’idea innovativa®:

Questo appuntamento è rivolto a tutti coloro che non sanno come tutelare il proprio progetto o i propri lavori: imprenditori, startupper, liberi professionisti ma anche creativi ed artisti che vogliono capire come tutelarsi sul mercato.

GLI ARGOMENTI:

  • Come proteggere un’idea
  • Dall’intuizione allo sviluppo in team
  • Modelli innovativi e brevetti per invenzione
  • La registrazione del design di prodotti
  • Come tutelare software e siti Web
  • La protezione dei segreti e del know-how
  • Esiste una protezione per chi non deposita?
  • Quanto vale un marchio e come proteggerlo
  • La tutela del format commerciale

WEBINAR LIVE!

Come difendere un’idea innovativa® si terrà in versione Live Webinar il giorno 6 Ottobre 2022, dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Il corso è gratuito ma i posti sono limitati: occorre prenotare in anticipo. L’evento si volgerà in modalità riunione Zoom. Ti forniremo le istruzioni per partecipare con la conferma d’iscrizione.  Si consiglia di collegarsi all’evento almeno 15 minuti prima dell’inizio per accedere con calma alla riunione Zoom.

ORGANIZZATORI E PARTNER:

Come difendere un’idea innovativa® è un evento organizzato da Proofy® la registrazione per chi crea, in collaborazione con le principali fucine italiane della nuova imprenditoria e con la partecipazione di Arlo Canella , avvocato attivo nel settore della proprietà intellettuale, appassionato ai temi dell’innovazione e della comunicazione d’impresa nonché managing director di Canella Camaiora Studio Legale.

I RELATORI:

Arlo Canella, avvocato del foro di Milano, Cassazionista, Partner e Managing Director dello Studio Legale Canella Camaiora. Secondo un’indagine effettuata da Il Sole 24 ore-Statista, lo studio Canella Camaiora è risultato, per il terzo anno consecutivo, uno dei migliori in Italia per l’area della Proprietà Intellettuale. La valutazione è basata sulle segnalazioni di avvocati peer-to-peer, giuristi d’impresa e clienti.

Valentina Panizza, laureata in Business and Economics for Arts and Culture presso l’Università Bocconi. Ha lavorato per anni come consulente manageriale per PMI e startup. È co-founder di Proofy® la registrazione per chi crea, progetto premiato con il Sigillo di Eccellenza e con il finanziamento della Commissione Europea nell’ambito “Open Disruptive Innovation” della fase 1 dello SME Instruments – H2020. Nel 2018 Valentina Panizza è stata selezionata da Gammadonna tra le 30 migliori imprenditrici dell’anno.

RICHIESTA ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE:

Si ricorda che il corso di formazione è gratuito e che la richiesta dell’emissione di un attestato di partecipazione è totalmente discrezionale e facoltativa.

Pertanto, solo nel caso in cui il partecipante faccia esplicita richiesta dell’attestato di partecipazione, l’organizzazione richiede un contributo economico minimale, dovuto alla gestione amministrativa della pratica (verifica della effettiva partecipazione, creazione e trasmissione dell’attestato). Il costo dell’attestato in formato digitale è pari ad € 14,99 IVA inclusa. La versione cartacea dell’attestato, a colori e recante le firme in originale dei docenti e degli organizzatori è pari ad € 27,99 IVA inclusa. Dopo la prenotazione, per poter richiedere ed ottenere l’attestato di partecipazione, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni che verranno trasmesse via e-mail dagli organizzatori.

Ricordiamo che l’attestato di partecipazione comprova la partecipazione al Webinar per cui è stato emesso, tuttavia, non costituisce titolo legale valido ai fini di concorsi pubblici e/o per il punteggio universitario. L’evento, data la natura divulgativa, non consente di ottenere crediti ai fini della comprova della formazione professionale continua degli avvocati.