Invenzioni e Brevetti

La legge protegge le invenzioni.

In particolare, la normativa in vigore stabilisce che possano essere brevettate le invenzioni che appartengono a qualsiasi settore della tecnica. Attenzione, però: senza deposito non si ha diritto di accedere alla protezione brevettuale e, anzi, in caso di pubblica disclosure del trovato, si corre il rischio che la propria invenzione cada in pubblico dominio.
Come viene elargita questa protezione? Il brevetto per invenzione consente al suo titolare di poter produrre e commercializzare il suo trovato in regime di esclusiva (il che è fondamentale per impedire ad altri di copiare il proprio prodotto).

Non possono invece essere brevettate:
a) le scoperte, le teorie scientifiche e i metodi matematici;
b) i piani, i principi e i metodi per attività intellettuali, per gioco o per attività commerciale, nonché i programmi per elaboratore in quanto tali;
c) le presentazioni di informazioni.

Leggi di più

Il brevetto per invenzione viene concesso dalle Autorità competenti a quei trovati che rappresentano una soluzione nuova e originale a un problema tecnico mai risolto prima. Può durare fino a 20 anni a far data dal deposito della domanda.

DEPOSITO: necessario per potersi valere della tutela approntata dalla Legge.
DURATA: fino a 20 (venti) anni, mediante il pagamento di tasse annuali di mantenimento.
RINNOVABILITÀ: no.

Un esempio molto famoso di invenzione è quello che vide come protagonista l’unico Premio Nobel per la Chimica italiano: correva l’anno 1954 e l’eminente scienziato Giulio Natta sintetizzava il polipropilene isotattico, ovverosia la plastica che ha costituito una delle maggiori innovazioni del ’900 e che ha avuto (e continua ad avere) un impatto enorme sulla produzione industriale così come sulla vita di tutti i giorni.

Esiste poi il brevetto per modello di utilità, finalizzato a proteggere quegli oggetti che rappresentino una modifica di oggetti esistenti che conferisca una maggiore utilità o facilità d’uso di quegli stessi oggetti. Viene concesso per tutelare la forma di un prodotto che abbia una sua specifica funzionalità tecnica, oppure per proteggere una piccola invenzione che fornisce alle macchine o ad alcune delle loro parti particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego.
Il modello di utilità esiste in Italia e in pochi altri Stati; può durare fino a 10 anni, al termine dei quali (come avviene per il brevetto per invenzione dopo 20 anni) non è rinnovabile.

DEPOSITO: necessario per potersi valere della tutela approntata dalla Legge.
DURATA: 5 (cinque) anni estendibili di ulteriori 5 (cinque) anni mediante il pagamento di apposite tasse di concessione governativa.
RINNOVABILITÀ: no.

Un esempio di scuola potrebbe essere una particolare conformazione di un manico di scopa, magari di lunghezza variabile e tale da consentirne un uso più comodo a persone di varia altezza.

contattaci per richiedere un preventivo

Servizi dedicati

Analisi preliminari

Tutte le ricerche propedeutiche al deposito e/o alla difesa del vostro trovato, così come all’attacco dei brevetti altrui.

Ricerca c.d. “Freedom to Operate” (FTO)

Un'analisi finalizzata a determinare se un prodotto o un procedimento possano violare privative industrialistiche di terzi. Con questo tipo di ricerca, si fornisce al cliente (inventore e/o titolare dei diritti di sfruttamento economico di un’invenzione) tutta quella letteratura brevettuale con cui il suo trovato potrebbe confliggere.

Analisi di (in)validità di brevetto (“Invalidity Search” – IVS)

Un'analisi che viene commissionata il più delle volte per valutare la tenuta tecnologico-giuridica di una privativa brevettuale nell’ambito di un contenzioso per contraffazione di brevetto.

contattaci per richiedere un preventivo

Invenzioni e Brevetti: Approfondimenti

approfondimento

Cubo di Rubik come marchio di forma: la parola fine?

approfondimento

Fitness industry… Metodo di allenamento, brevetti, marchi, e molto altro!

approfondimento

Come tutelare una canzone? (riflessioni sul caso TheGiornalisti)

approfondimento

A cosa serve un accordo di riservatezza?

approfondimento

Invenzione del lavoratore: a chi spetta la proprietà intellettuale?

Workshop & Eventi

Mille e una domanda (sul Copyright)

13 Feb 2020 | 18.30 - 21.00
Via Francesco d'Assisi, 15 Milano - DgLine
margherita

Corso sul naming e sulla protezione dei marchi

19 Mar 2020 | 18.30 - 21.00
Viale Sondrio, 5 Milano
trademark express

TRADEMARK EXPRESS™

7 Mag 2020 | 15.00 - 18.00
Viale Sondrio, 5 Milano

Il potere essenziale dell’Archivio d’Artista

5 Dic 2019 | 15.30 - 19.00
Viale Monte Santo, 5 210124 Milano

Il GDPR RESO SEMPLICE™ corso per vivere felici, adeguandosi al regolamento privacy.

27 Nov 2019 | 15.00 - 19.00
Viale Monte Santo, 5 Milano
trademark express

TRADEMARK EXPRESS™

14 Nov 2019 | 15.00 - 18.00
Viale Monte Santo, 5 Milano

Come difendere un’idea innovativa® Tour 2019/2020 – Bologna

7 Nov 2019 | 18.45 - 21.00
Via S. Lorenzo, 20 Bologna

Come difendere un’idea innovativa® Tour 2019/2020 – Roma

7 Nov 2019 | 18.45 - 21.00
Via Flavio Domiziano 9, Roma