Modifica delle condizioni di separazione (Art. 710 cpc)

Il ricorso per la modifica delle condizioni di separazione consente al coniuge separato di modificare le condizioni stabilite nel precedente provvedimento di separazione.

La modifica delle condizioni di separazione è uno dei nostri servizi dedicati nell’area di attività: separazioni e divorzi.

CHI RICHIEDE IL SERVIZIO

La modifica viene richiesta dai coniugi separati la cui posizione economica o personale sia mutata rispetto a quella esistente al momento della separazione.

Il servizio risulta quindi utile per chiedere:

  • la riduzione o la revoca dell’assegno di mantenimento dovuto all’altro coniuge; 
  • l’assegnazione e la revoca dell’assegnazione all’altro coniuge della casa familiare;
  • la modifica della collocazione prevalente in ipotesi di affidamento condiviso;
  • l’affidamento esclusivo della prole.

L’elenco è meramente esemplificativo.

LE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Il servizio di ricorso per la modifica delle condizioni di separazione include:

  • La raccolta di tutte le informazioni utili alla presentazione del ricorso;
  • Redazione e presentazione del ricorso al Tribunale competente;
  • L’assistenza in giudizio;

La modificazione delle condizioni di separazione viene resa, in alternativa, anche mediante il procedimento di Negoziazione Assistita di cui alla Legge n. 162/2014.

Su richiesta, la pratica può essere evasa in regime di urgenza.

I VANTAGGI

Lo studio Canella Camaiora vanta una consistente esperienza in materia di diritto di famiglia. Inoltre, lo studio è altamente qualificato in materia di contenzioso civile e controversie tra privati.

L’esperienza processuale ci permette di rendere valutazioni chiare, accurate e realistiche, anche in termini di opportunità e in relazione ai vantaggi ottenibili dal procedimento.

RICHIEDI UN PREVENTIVO